2016 Nov/ Inaugurazione sede FAI

MERCOLEDI, 30 NOVEMBRE 2016

La Delegazione FAI di Portogruaro puo’ ora disporre di una sede, e non di una sede qualunque, ma di una delle piu’ belle e affascinanti del nostro territorio.
Infatti, grazie ad una convenzione decennale con la parrocchia di S. Andrea Apostolo, proprietaria dell’immobile, potremo disporre di questa prestigiosa sala posta sopra l’Oratorio della Pescheria, in uno degli angoli piu’ suggestivi di Portogruaro, nella quale potremo incontraci e organizzare molte attivita’.
I raffinati lavori di ristrutturazione curati dall’impresa Gottardo di Portogruaro, su progetto dell’architetto Pierantonio Pavan, sono da poco terminati ed e’ percio’ con immenso piacere che mi pregio di invitarvi a partecipare all’inaugurazione della sede, in via Pescheria n. 2, il giorno mercoledi’ 30 novembre p.v. alle ore 17.00 con la presenza della Presidente regionale del FAI del Veneto Ines Lanfranchi Thomas.

I lavori sono stati resi possibili grazie ad un importante contributo della Regione del Veneto, cui si deve pero’ aggiungere un corrispondente impegno finanziario da parte della nostra Delegazione, per la cui copertura tutti dobbiamo sentirci impegnati.

La sede rimarra’ aperta per la visita fino alle ore 20.00 per cui mi auguro di incontrarvi numerosi per festeggiare insieme questo ‘storico’ traguardo.

Angelo Tabaro
Capo Delegazione FAI di Portogruaro

L’Islam e’ pace

Venerdì 16 gennaio alle ore 20.30, nella Sala Consiliare del Palazzo Municipale, si svolgerà la manifestazione di solidarietà per tutte le vittime del terrorismo e del fondamentalismo “L’Islam è pace”. L’iniziativa è promossa dalle Associazioni Migranti della Venezia Orientale, Assalam di Annone Veneto, Kosovo di Fossalta di Portogruaro, Assalam Spinea, Comunità Islamica di Motta di Livenza.

Alla stessa hanno tra gli altri aderito le Amministrazioni Comunali del Portogruarese, la Federazione Islamica del Veneto, l’ANPI, l’Università della Terza Età di Portogruaro, il Comitato per la Pace di Portogruaro, l’Associazione Pace di S.Donà di Piave, El Nour di Portogruaro, Il Porto dei Benandanti, il Centro Culturale Islamico di Pordenone.

Sono previsti gli interventi del Sindaco di Portogruaro Antonio Bertoncello, di Muhamet Cirkoli presidente dell’Ass. Kosovo di Fossalta di Portogruaro, di Bouchaib Tanji presidente dell’Ass. Assalam di Annone Veneto, di Zidane El Amrani segretario della Confederazione Islamica Italiana, di Don Orioldo Marson vicari episcopale per la cultura.

L’iniziativa intende, dopo i tragici fatti di Parigi, affermare la piena condanna di ogni atto di violenza compiuto da chiunque si nasconda dietro il nome dell’Islam e di esprimere la partecipazione generale alle vittime del terrorismo e del fondamentalismo.

“Sono convinto – dichiara il Sindaco Antonio Bertoncello – che l’Islam, nella sua più autentica accezione, sia una religione di pace. Credo inoltre che valori come convivenza, tolleranza, accettazione, inclusione sempre più debbano essere parte del nostro bagaglio culturale: è questo il solo modo per sconfiggere violenza, fondamentalismo, oscurantismo. Così come vi è la necessità che in tutto il mondo, in tutti i Paesi, in tutti noi prevalga e si affermi una cultura che alle sue basi abbia democrazia, libertà, dignità per ciascun individuo. È per questo che è importante la presenza e la partecipazione di tutti, istituzioni in primis”.

Anche gli studenti degli Istituti Secondari Superiori di Portogruaro testimonieranno la loro condanna alla violenza, al terrorismo, al fondamentalismo con una manifestazione programmata per sabato 17 gennaio alle ore 12.30 in Piazza della Repubblica.

Teatro Russolo – Programma dicembre

Nel mese di dicembre si potrà assistere allo spettacolo teatrale “Nuda Proprietà” di Lidia Ravera e al Concerto di Natale della Fondazione Musicale Santa Cecilia


 

Mercoledì 19 dicembre – ore 21.00

LA CONTEMPORANEA E MISMAONDA

NUDA PROPRIETÁ

di Lidia Ravera tratto dal romanzo di Lidia Ravera Piangi pure ed. BompianiregiaEmanuela Giordanocon Lella Costa, Paolo Calabresi, Claudia Gusmano, Marco Palvetti

Innamorarsi a 60 anni è una sfida, una forma d’arte, un capolavoro. È la vittoria della libertà contro gli stereotipi. Iris contro ogni logica si innamora di Carlo e Carlo di Iris. Tutto comincia con una stanza in subaffitto. Iris la offre a Carlo, psicanalista sfrattato del pianoterra. Intanto lei, rimasta senza un soldo, vende in nuda proprietà la casa. Dissipatrice accanita, senza pensione, non ha altra scelta che cedere il suo unico bene al miglior offerente, fingendosi molto più malandata di quello che è. Il miglior offerente è senza scrupoli e una nipotina bella e nullafacente fa irruzione proprio quando Iris e Carlo capiscono che sta succedendo qualcosa di imprevedibile. Mentre Carlo scopre di essere malato, Iris si accorge che non può più fare a meno di lui. Decidono di vivere insieme tutto quello che resta da vivere. In due riescono a guardare in faccia la realtà, a chiamare per nome tutte le loro paure e a riderci sopra. Noi rideremo con loro e piangeremo per loro, a scene alterne e anche nella stessa scena. Usciremo da questa commedia più leggeri e agguerriti, felici di aver celebrato tutti insieme un rito propiziatorio, una festa alla forza e alla fragilità umana.


Lunedì 22 Dicembre –  ore 20.30

Fondazione Musicale Santa Cecilia e Teatro Comunale Luigi Russolo

CONCERTO DI NATALE

ENSEMBLE DI TROMBE DI PORTOGRUARO

Allievi delle Classi di Tromba dei M.i Giovanni Vello e Marco Mariussi
Giovanni Vello, direttore

Musiche di Bros, Bizet, Burgh, Francois, Haendel, Pierport, Prima, Tchaikovsky, Weiss, Webern e altri

con la partecipazione del

CORO DI VOCI BIANCHE DELLA FONDAZIONE MUSICALE SANTA CECILIA

Maestro Alessandro Maurutto, direttore

ingresso libero


 

Natale, Solidarietà e Musica

Un Natale dedicato allo stare insieme e alla solidarietà, ma anche ai suoni della tradizione con le iniziative promosse in collaborazione con la Fondazione Musicale Santa Cecilia.

Sabato 13 dicembre, durante il pomeriggio, si diffonderanno le melodie dei canti della tradizione natalizia con il suono delle zampogne. Infatti per la 4a edizione di Accendiamo Insieme l’Albero di Natale, l’iniziativa che, in collaborazione con le scuole, dà ufficialmente avvio alle festività con l’accensione dell’Albero di Natale in Piazza della Repubblica, il grande coro di bambini, sarà accompagnato da 6 zampognari e un suonatore di ghironda. Il gruppo seguirà i bambini anche nella coreografi a di cui sono protagonisti nella piazza per l’accensione dell’albero e continuerà ad allietare le vie del centro diffondendo la magia del Natale e della tradizione. Gli zampognari concluderanno la serata esibendosi in un concerto di musica sacra nella chiesa di San Luigi.

Sabato 20 dicembre dalle 16.00 alle 19.30 Musica tra i Portici con l’esibizione nelle vie del centro del Coro Città di Portogruaro, Coro La Martinella, Coro San Zenone, Coro San Leopoldo, Coro San Giorgio di Livenza, Coro Polifonico Harmonia Noi, Vocalia Ensemble, e gli ensemble strumentali “Renato e i Sassofani” e “Harmonie Brass Quartet”.

Nel segno dello stare insieme domenica 21 dicembre, dalle ore 16.00 in Sala Consiliare si terrà la Giornata della Solidarietà, il tradizionale momento dedicato alle associazioni con la consegna del Premio solidarietà e il racconto dell’attività e dei progetti delle associazioni partecipanti con Raccontiamo la Solidarietà. La manifestazione natalizia si concluderà come ogni anno in Piazza della Repubblica con il brindisi tradizionale dell’Amministrazione Comunale con i cittadini e le associazioni allietati quest’anno dai canti del Coro Alpino di Portogruaro.

Debiti pubblici, crisi economica e decrescita felice

Sabato 13 dicembre 2014 alle ore 17:00, alla Libreria Lab (Corso Martiri della Libertà) si terrà un incontro dal titolo DEBITI PUBBLICI, CRISI ECONOMICA E DECRESCITA FELICE.
decrescita

Il sistema economico finanziario fondato sulla crescita e schiacciato dai debiti pubblici è entrato definitivamente in crisi. Cercare di uscire dalla crisi stimolando la crescita è come cercare di rianimare un moribondo a bastonate perché la crescita non è la soluzione ma la causa della crisi. È ora di voltare pagina.
Ne discutiamo assieme ad un economista, un consulente d’azienda e un attivista.

Coworking Portogruaro

Venerdì 12 dicembre alle ore 19.00 presso il Caffè Donati di Portogruaro si svolgerà il secondo incontro pubblico del progetto Coworking Portogruaro. Sarà presente per l’occasione Claudio Sartor di Impact Hub Trieste, nodo di una rete di acceleratori d’impresa oltre che di spazi di lavoro condivisi.
La serata sarà l’occasione per iniziare a parlare della sede del Coworking di Portogruaro, sulla base di alcune ipotesi ad oggi in campo e sarà anche un’importante occasione per allargare la platea delle persone interessate ai servizi offerti.

coworking

Il COWORKING  è un posto dove professionisti di varia estrazione (designer, progettisti, grafici, consulenti, artigiani, makers, artisti, ecc.) possano condividere spazi e luoghi di lavoro, con lo scopo non solo di ottimizzare i costi legati alla propria attività professionale ma anche di favorire gli scambi e le connessioni tra ambiti professionali diversi.

Immagina uno spazio di lavoro dove poter disporre di una postazione a tempo pieno o per qualche ora, di tutto quello che ti serve per lavorare (internet, stampante, sala riunioni, ecc.), dove incontrare altri professionisti con cui scambiare idee o semplicemente due chiacchere, costruire nuovi progetti o collaborare a seconda delle proprie competenze. Immagina uno spazio creativo dove si incontrano idee concettuali e abilità manuali, dove coltivare la propria passione nella realizzazione di oggetti, ma anche dove sperimentare le nuove tecnologie della stampa 3D e della manifattura digitale.

Inoltre lo spazio sarà messo a disposizione di studenti che vogliono entrare in contatto con ambiti professionali e persone che vogliono avviare un’attività imprenditoriale, magari cercando un supporto e un affiancamento ad un costo accessibile in fase di start up.

Non mancheranno attività di tipo formativo ed eventi, seminari, convegni e quant’altro possa incontrare l’interesse dei frequentatori di questo spazio e sarà accessibile anche ad associazioni ed altre realtà che cercano nel territorio uno spazio creativo e ricco di stimoli dove poter svolgere e presentare le proprie attività.

Per maggiori informazioni : www.coworkingportogruaro.it

Giu 2014 – Lenci Sartorelli

Lenci SartorelliDi terra e di acqua. Pittura grafica scultura
a cura di Flavia Benvenuto Strumendo

dal 8 giugno al 29 giugno 2014

orari di apertura:
giovedì 10-13 | venerdì 16-19 | sabato 10-13 / 16-19
domenica 10-13 / 16-19

Domenica 8 giugno ore 10.00
Sala delle Colonne del Collegio Marconi
Presentazione del libro di Lenci Sartorelli “LA MEMORIA DIPINTA”
a cura di Marcello de Vecchi, editore Associazione Toulouse Lautrec
con il contributo della Fondazione Santo Stefano di Portogruaro

a seguire … Vernice