Apr 2017/ Olga Pestrin ci ha lasciati

olga-calabresi-petrin-2Martedi’ 25 aprile Olga Calabresi Petrin, colonna storica del FAI nel Triveneto e in particolare a Portogruaro, ci ha lasciati.

Convinta credente e difenditrice dell’enorme patrimonio artistico storico e naturalistico italiano ha abbracciato con determinazione la causa del Fondo Ambiente Italiano diffondendolo nel Triveneto, di cui e’ stata Presidente per molti anni, non prima di aver fondato nel 1987 la Delegazione di Portogruaro.

Ha dedicato gran parte della sua vita, con l’aiuto prezioso e insostituibile del marito Giano Petrin e degli amici di sempre Lidia e Sergio Giuliani, alla delegazione di Portogruaro che ha retto per tanti anni

2016/ Ott Portogruaro in Rosa

2016_portorose_volDomenica 9 Ottobre 2016

Partenza ore 16,30 da Piazza Dogana, camminata lungo la ciclabile del Lemene fino a Concordia Sagittaria e rientro a Portogruaro fino al Municipio.

Percorso di circa 5 km.

All’arrivo ci sarà una gradita SORPRESA per tutti i partecipanti.

PRIMA CAMMINATA DEDICATA AL MESE DELLA PREVENZIONE DEI TUMORI FEMMINILI.

QUOTA DI ISCRIZIONE  5 € da 10 anni in su.

 

Giu 14 – Di ruota in ruota

Portogruaro – L’11° edizione  si svolgerà in un contesto del tutto speciale: Ciclomundi, il festival del viaggio e della vacanza in bicicletta che si terrà i giorni 13, 14 e 15 giugno.
Una manifestazione che viene riproposta nella cittadina dove è nata con un programma più bello, più mobile e più internazionale rispetto alle edizioni passate.
La pedalata partirà  alle ore 19,00 diretta verso il comune di Pramaggiore.
Attorno alle ore 20,00 è previsto l’arrivo all’incantevole Mulino di Belfiore dove verrà allestito il tradizionale Pasta Party.

16 – 18 Mag 14 – Terre di Dogi

Portogruaro – Il centro storico si prepara per ospitare la decima edizione di Terre dei Dogi in Festa, la kermesse dedicata alle eccellenze enogastronomiche del territorio e alla promozione della città. La manifestazione che ha fra i suoi organizzatori principali oltre che il Comune di Portogruaro, la Confcommercio Portogruaro- Bibione – Caorle, Venezia Opportunità, Venezia Wine Forum, offre un fine settimana dedicato alla promozione del territorio e dei suoi prodotti con degustazione dei vini doc Lison Pramaggiore e dei prodotti tipici del Veneto Orientale, crociere fluviali, musei e mostre, musiche e concerti, iniziative per bambini, rievocazioni storiche.

(programma completo della 10^ Edizione…)

Orchestra Giovani Musicisti Veneti

Sono uscito proprio commosso da questo concerto. Vedere più di cento ragazzi suonare in un’orchestra di tutto rispetto mi ha profondamente emozionato. E che livello! Pregiudizialmente si è portati a pensare ad esecuzioni così così, ed invece si resta sorpresi. Altra cosa ammirevole sono i sacrifici che fanno questi ragazzi per mantenere un livello di questo genere. Sono i miracoli della nostra cara Italia martoriata da tutte le parti. Questi giovani ci fanno ben sperare.

Offro una registrazione di un brano eseguito questa sera

Astor Piazzolla 1921 – 1992 – Libertango – arr. di Stefano Bellettato

Sito dell’orchestra: http://www.eccegratum.it/

15 Giugno – Inaugurazione Scalo Metropolitana

Inaugurazione SFMR Servizio Ferroviario Metropolitano RegionaleSaranno inaugurate sabato 15 giugno le opere di riqualificazione della Stazione Ferroviaria e degli ambiti limitrofi legate al Servizio Ferroviario Metropolitano Regionale (SFMR), realizzate parte dal Comune di Portogruaro, parte dalla Regione Veneto per un investimento che complessivamente supera i 10 milioni di euro.

Saranno presenti l’Assessore Regionale alla Mobilità e alle Infrastrutture Renato Chisso e i rappresentanti dell’Amministrazione Comunale di Portogruaro.

“Tutta quest’area strategica, a ridosso del Centro Storico- ha detto l’Amministrazione Comunale- ha cambiato volto negli ultimi anni. Parcheggi, viabilità, e arredi hanno reso quest’area moderna e funzionale alle esigenze delle città. Tutte queste opere hanno potuto realizzarsi grazie alla disponibilità di grandi spazi dell’area Ex Perfosfati, di proprietà comunale”

In quel contesto sono state realizzate infatti tutte le opere complementari al sistema di SFMR, legate in particolare al riordino della viabilità di accesso alla stazione e alla nuova stazione ferroviaria e delle autocorriere, nonché la creazione di due nuovi parcheggi scambiatori.

Sono state realizzate una nuova rotatoria all’intersezione tra le vie Arma di Cavalleria, Volpare e Alighieri, e una all’intersezione tra Via Stadio e Via Arma di Cavalleria.

Queste opere hanno interessato gli ambiti limitrofi al grande capannone dell’area ex- Perfosfati, interamente pavimentati con materiali di pregio e ampie superfici sono state invece trattate a verde e a parco, creando una connessione tra la stazione e Centro storico.

Il progetto ha previsto l’estensione della piazza ferroviaria a sud, verso quello che sarà il Parco Archeologico, con una rete di percorsi pedonali e ciclabili che si sviluppano per una superficie di circa 2800 mq. Nuovi alberi, panchine e fioriere, oltre l’impianto di illuminazione, completano l’arredo lungo via Diaz.